Press

Al Cadelach pane e pasta fatta in casa

Press >>

Nel nostro ristorante proponiamo pane e pasta fatta in casa scegliendo e partendo dalla materia prima che deve essere di primissima qualità per garantire un prodotto finale eccellente.

Cosa vuol dire farina integrale? Vediamo di fare un po' di chiarezza ...

Per legge un prodotto può essere definito integrale anche se contiene una piccola percentuale di farina integrale. È necessario quindi leggere accuratamente l'etichetta nutrizionale posta dietro per individuare i vari ingredienti che sono scritti in quantità decrescente. Se in una miscela di farina troviamo come primo ingrediente la farina 00 significa che è quella presente in maggior quantità.

Se vogliamo acquistare un prodotto di eccellenza deve essere solo di farina integrale possibilmente macinata a pietra conservando germe e crusca. Della "roba" buona non si getta nulla....

La crusca è la parte esterna, quella che contiene fibra e che aiuta la regolarità intestinale perché è una fibra idrosolubile e quindi in grado di assorbire molta acqua che poi viene rilasciata e aiuta a formare e ad aumentare la massa fecale.

Il germe è il cuore della pianta e contiene il 12% di proteine, enzimi, sali minerali, vitamine soprattutto del complesso B, il ferro, fosforo ecc. Significa quindi mangiare un prodotto vivo e non fatto solo di calorie vuote.

Mangiare integrale significa ridurre l' insorgenza di diabete, di carie dentaria, di obesità....
Diversi studi scientifici hanno evidenziato la stretta correlazione tra insorgenza di diabete e carie dentaria. Alla fine mangiare raffinato è alla stessa stregua di mangiare zucchero bianco con conseguenti impennate glicemiche e insuliniche.

Quindi perché non scegliere quello che fa meglio al nostro organismo e che oltretutto è anche più buono?

 

Ricetta della pasta fatta in casa

  • 1 kg di farina integrale di grano duro oppure di kamut
  • 8 uova intere
  • 1 cucchiaio di olio extravergine di oliva
  • Sale marino integrale q.b.

Disporre la farina a fontana
Al centro metterci le uova e poi olio e un pizzico di sale, cominciare a lavorare l'impasto con le mani e una volta ottenuto un panetto omogeneo liscio e sostenuto lasciarlo riposare in frigo per almeno 1 ora.
Trascorso questo tempo tirare al matterello o con la macchina per la pasta.

Si possono fare lasagne, tagliatelle, tortelli, orecchiette e tanto altro ancora.

Il sugo se a base di verdure e pezzetti di carne bianca o pesce compone un perfetto Piatto Gift.

Orecchiette integrali fatte in casa

 

Ricetta del pane fatto in casa

1 kg di farina integrale, 750 ml di acqua, 3-4 cucchiai di miele (verrà comunque fermentato dai lieviti), 3 pizzichi di sale marino integrale, 1 cubetto di lievito fresco, semi a piacere (se desiderate potete lasciare una notte a bagno)

Impastare gli ingredienti in una ciotola capiente mescolandoli con un cucchiaio di legno (fino a quando il cucchiaio sta in piedi da solo). Mettere l'impasto a lievitare in un luogo tranquillo per circa 3 ore: il volume quasi raddoppierà. Finita la prima lievitazione si procede con un secondo impasto energico, aggiungendo un po’ di farina. Quando l'impasto è diventato morbido ed elastico è finalmente pronto per la seconda lievitazione. Se tende ad attaccarsi al tavolo durante la lavorazione significa che manca farina. In questa fase è possibile aggiungere ancora semi di vario tipo a piacere.

Il tempo di cottura dipende dalla pezzatura, circa 1 ora a 190 gradi per dei filoncini lunghi 30 cm, larghi 12 cm.

Back